sabato 29 giugno 2013

Pomodori ripieni di bulgur

Ieri stavo cercando un'idea per un pranzetto veloce per me ed il mio lui, qualcosa da poter preparare la sera prima per averla già pronta l'indomani. Mi sono ricordata di avere quattro bei pomodori ramati in frigorifero, allora ho deciso di preparare dei pomodori ripieni ma non i "soliti" con il riso, per variare ho deciso di provarli con il bulgur.

giovedì 27 giugno 2013

Benvenuti!

Ciao a tutti e benvenuti sul mio blog di cucina!
Sì, lo so, sono pienamente consapevole che di blog culinari ne è pieno il web...ma non scappate!
Il mio desiderio qui è di proporvi ricette facili - facili e (possibilmente) veloci - veloci.
Se anche a voi piace sperimentare e proporre cibi sfiziosi e saporiti, che vi diano soddisfazione e vi facciano fare bella figura...ma che non vi prendano ore ed ore del vostro tempo libero, siete nel posto giusto!

Per iniziare, voglio proporvi il mio ultimo "esperimento".
Dopo aver visto girare su alcuni siti le immagini del "Japanese roll cake" (un rotolo dolce decorato e farcito in diverse maniere) ed essendo io di base una gran curiosa, ho DOVUTO provarlo! Risultato: un dolcetto semplice ma dal grande effetto, soffice, gustoso ed adatto a qualsiasi farcitura. Fidadevi, i vostri ospiti ne rimarranno entusiasti!

INGREDIENTI:
3 uova
60 gr zucchero
60 gr farina 00
1 bustina di vanillina
15 gr cacao amaro
1 pizzico di sale

 Accendete il forno, modalità statica, a 180°. Ora separate i tuorli dagli albumi e poneteli in due ciotole diverse. Prendete quella con gli albumi, unite il pizzico di sale e montate il tutto a neve ben ferma. Quindi prendete l'altra ciotola e unite ai tuorli lo zucchero; battete bene fino ad avere un composto molto chiaro e spumoso. Unite i due composti ed aggiungete poi la farina, setacciandola. Mescolate dal basso verso l'alto, così il tutto non si smonterà.
A questo punto arriva la parte divertente: realizzate un conetto con la carta forno e all'interno ponete due o tre cucchiai di impasto, tagliate la punta al conetto e, come se steste usando una penna, realizzate i disegni che più vi piacciono su un foglio di carta oleata steso sulla teglia che poi andrà in forno. Cuoricini, stelline, fiori, lasciatevi guidare dalla fantasia! Nel mio primo tentativo, ispirandomi ad una foto vista on line, ho replicato un motivo animalier in stile "giraffa" :-).
Ponete poi la teglia in forno per 2 minuti, durante i quali aggiungerete il cacao all'impasto rimasto. Togliete la teglia, versate sopra al decoro l'impasto al cacao, livellatelo velocemente con una spatola e ponetelo nuovamente in forno per 8 minuti.
A cottura ultimata, sfornate, capovolgete e staccate la carta forno ( a questo punto saranno già ben visibili i vostri disegni!). Con l'aiuto di un piatto liscio o di un vassoio, rigirate la sfoglia, farcitela a piacere con marmellata, crema pasticcera , panna..., comunciate ad avvolgere dal lato lungo e realizzate un rotolo. Avvolgetelo nella pellicola da cucina e conservatelo in frigo almeno un'ora prima di servirlo.
Ed ecco qui come si presenta:


Che famina!