martedì 10 marzo 2015

Torta agli agrumi al microonde

Ho sempre apprezzato l'utilizzo del forno a microonde in cucina, non solo per riscaldare le pietanze ma anche per realizzare vere e proprie ricette.
Uno dei punti di forza nella preparazione dei dolci è la cottura, davvero rapidissima, che abbrevia di molto i tempi di cottura rispetto al tradizionale forno - ideale quindi per i momenti in cui abbiamo voglia di un dolcino ma il tempo è tiranno -. Da non sottovalutare poi il fatto che non scalda la cucina...ora magari non fa molta differenza ma in estate il vantaggio si nota! :-D
Vi propongo una piccola tortina, già buonissima anche così ma, se volete "esagerare", potete farcirla con la marmellata.


INGREDIENTI (stampo da 18 o da 20 cm)
60 g farina 00
60 g zucchero
30 g burro
1 uovo
2 cucchiai di succo di pompelmo (o arancia, o arancia rossa, o il succo di mezzo limone)
1/2 bustina di lievito vanigliato per microonde (se non lo trovate al supermercato potete sostituirlo con un cucchiaino di classico lievito per dolci )

Mettete in una ciotola che possa andare in microonde il burro e ammorbiditelo a 650 watt (temperatura media) per 20 secondi.
Mentre si raffredda un po', setacciate in una ciotolina la farina ed il lievito.
Unite ora al burro sciolto lo zucchero e l'uovo e mescolate con una frusta da cucina; aggiungete ora il succo che avete scelto, mescolate ancora una volta, quindi aggiungete il mix di farina e lievito; mescolate tutto per bene ed eliminate eventuali grumi.
Versate il composto in uno stampo adatto al microonde (vi consiglio quelli in silicone) e cuocete a 650 watt per 3 minuti e mezzo. Terminato il tempo fate la prova stecchino: se non dovesse uscire asciutto prolungate la cottura per altri 30 secondi.
Sfornate, lasciate intiepidire un po', quindi rovesciate la torta e lasciatela raffreddare sulla grata del forno. Servitela una volta raffreddata e - a piacere - spolveratela con zucchero a velo o farcitela con la marmellata che preferite.


Che famina!

Nessun commento:

Posta un commento